martedì 21 maggio 2013

Cupcakes alla mandorla con marmellata di kumquat




Qualche giorno fa abbiamo fatto la marmellata di mandarini cinesi con la ricetta presa da qui ed è venuta buonissima; ma come accade sempre, almeno a noi, sono rimasti quei 3-4 cucchiai che non entravano più nel barattolo e ho deciso di usarli così…
Ho usato una glassa un po’ meno zuccherosa della classica al burro e ne ho messa veramente poca visto che già la marmellata da dolcezza,devo dire che il sapore leggermente amarognolo dei kumquat insieme al gusto delicato della mandorla a me è piaciuto molto.
Provateli e fatemi sapere!




Per i cupcakes:
100 g di burro
100 g di zucchero
2 uova
120 g di panna acida
150 g di farina 00
100 g di farina di mandorle
120 g di latte di mandorla
2 cucchiaini di lievito
2-3 cucchiai di marmellata di mandarini cinesi (o di arance)

Per la glassa:
80 g di albumi (circa 2 grandi)
120 g di zucchero
1 pizzico di sale
130 g di burro
Qualche goccia di essenza di mandorle




Prima di cominciare una nota sulla panna acida; se non riuscite a trovarla al supermercato potete farla voi mescolando uguale peso di yogurt greco e panna liquida con qualche goccia di succo di limone, una volta ottenuto un composto omogeneo lasciate riposare per un’oretta.
Ok cominciamo…
Preparate il forno a 180 °C.
Lavorate il burro già morbido e lo zucchero poi aggiungete le uova, una alla volta, e sbattete fino a che il composto si sarà gonfiato.
Unite la panna acida e il latte di mandorle e infine le due farine ed il lievito setacciati insieme; riempite i pirottini fino a 2/3 e infornate per circa 20 minuti, sempre controllando con uno stuzzicadenti.
Una volta che i cupcakes saranno completamente freddi preparate la glassa; su un pentolino di acqua bollente battete  gli albumi, il sale e lo zucchero fino a che quest’ultimo non sarà completamente sciolto e il composto risulti caldo al tatto.
Togliete dal fuoco e sbattete fino a raffreddamento completo, aggiungete il burro morbido a cubetti e l’essenza di mandorla e continuate a lavorare, non vi preoccupate se il burro sembra separarsi, continuate a sbattere e la glassa tornerà liscia.
Prendete i cupcakes e con un coltello affilato scavate un buchino al centro fino a circa metà dell’altezza; riempite la cavità con la marmellata di kumquat (se è troppo gelatinosa scioglitela prima con un goccio d’ acqua calda).
Decorate a piacere con la glassa e delle fettine di kumquat spennellate con un po’ di marmellata.

3 commenti:

  1. ciao mi fa tanto piacere quando le mie ricette vengono realizzate e apprezzate dagli altri la marmellata di kumquat è davvero buona e immagino nei tuoi capcake che provero appena possibili visto che ho la marmellata!!grazie per aver segnalato la mia ricetta grazie ancora e a presto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te e fammi sapere se ti sono piaciuti!

      Elimina
  2. ho segnalato la tua ricetta sulla mia pagina!!

    RispondiElimina